Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Emergenza Terremoto

 

EMERGENZA TERREMOTO - Province di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia

E' attiva un'apposita casella di posta elettronica alla quale inviare le segnalazioni dei danni al patrimonio culturale e le offerte di volontariato, collaborazioni e prestazioni: sisma2012@beniculturali.it
 

 

Terreferme
Emilia 2012: il patrimonio culturale oltre il sisma

img terreferme con pay off
Documentare le attività svolte per la tutela del patrimonio culturale colpito dal sisma, riflettere con la comunità scientifica, analizzare le criticità e i successi, è il fondamento per trasmettere, a chi nel futuro dovrà affrontare emergenze simili, procedure e interventi che limitino i danni a persone e cose e consentano aiuti immediati ed efficaci.

In base a questa convinzione e grazie al contributo di Fondazione Telecom Italia, la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell’Emilia-Romagna ha dato vita un progetto che potesse creare una testimonianza durevole ed efficace di quanto avvenuto al paesaggio e, soprattutto, al patrimonio culturale.

In occasione del secondo anniversario, il progetto è stato presentato al pubblico con una mostra multimediale ed interattiva alla Triennale di Milano (30 maggio - 20 luglio 2014).


Per maggiori informazioni visita il sito terreferme.beniculturali.it
Terreferme è anche su Facebook e Twitter

NotizieArchivio Notizie

Decreto n. 94/2004 del Ministro Franceschini: modifiche alle norme di ingresso per i musei e i monumenti statali03/07/2014

Dal 1 luglio 2014 i luoghi della cultura dello stato sono aperti gratuitamente la prima domenica di ogni mese e ad 1 euro nella "Notte dei musei". Nuove regole anche per l'ingresso libero in base all'età.

Decreto-Legge Artbonus e turismo n. 83/201401/06/2014

Il decreto ArtBonus, in vigore al 19/06/2014, introduce strumenti per sostenere il patrimonio culturale e rilanciare il settore turistico

EventiArchivio Eventi

logo Rubbiani

Celebrazioni per il centenario della morte di Alfonso Rubbiani. 1913-2013Emilia-Romagna dal 26 settembre 2013 al 26 settembre 2014,

Il 26 settembre 1913 moriva a Bologna Alfonso Rubbiani. Eclettico personaggio di formazione cattolica, politico e regista dei restauri dei più significativi edifici monumentali della città, fra cui i palazzi Re Enzo, dei Notai e della Mercanzia e la chiesa di San Francesco, a lui si deve ...

Museo Archeologico di Sarsina

Il Museo di Sarsina per Plautus FestivalSarsina (FC), Museo Archeologico 4 agosto, 2014

Dal 19 luglio al 19 agosto, a Sarsina, nell'Arena Plautina, si tiene la rassegna "Plautus Festival", promossa dal Comune di Sarsina. In concomitanza con le rappresentazioni teatrali, il Museo Archeologico Sarsinate prolunga l'orario di apertura fino alle ore 20.30 con visita guidata ...

Veleia, Lugagnano Val d'Arda (PC) - particolare del foro

Veleia. Festival di Teatro Antico. Edizione 2014Lugagnano Val d'Arda (PC) 3, 6, 10 e 12 agosto, 2014

A teatro nel foro romano di Veleia, come 2mila anni fa.Sergio Rubini, Gioele Dix, Moni Ovadia e Vittorio Sgarbi: quattro serate gratuite tra stelle dello spettacolo e stelle del cielo3, 6, 10 e 12 agosto 2014, ore 21,30Ingresso libero e gratuito a tutti gli spettacoli Area archeologica di Veleia RomanaStrada ...

Festival commedia antica 2014

Festival della commedia antica - V edizioneMarzabotto (BO), Museo Archeologico Nazionale "Pompeo Aria" dal 17 luglio al 3 agosto, 2014

Quinta edizione del Festival della Commedia Antica che ha come palcoscenico l’area archeologica di Marzabotto sia nella consueta cornice della necropoli orientale che nel "teatro di paglia" fatto con i ballini (consigliamo al pubblico di dotarsi di cuscino per maggiore confort).Prima ...

Quattro passi nell'arte

Quattro passi nell'artesedi varie 11 luglio - 22 agosto, 2014

In occasione della manifestazione Mosaico di Notte 2014 la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici di Ravenna propone un interessante calendario di visite guidate dal titolo Quattro passi nell'arte.Visite guidate gratuite Biglietto di ingresso a carico dei partecipanti Per informazioni ...

LA DIREZIONE REGIONALE PER I BENI CULTURALI E PAESAGGISTICI DELL’EMILIA-ROMAGNA

foto sede strada maggiore
La Direzione Regionale per I Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia-Romagna ha sede nel centro storico di Bologna, a due passi da Porta Maggiore, in un palazzo progettato alla fine dell'Ottocento dall'arch. Raffaele Faccioli, primo direttore, nel 1891, dell’Ufficio Regionale per la Conservazione dei Monumenti dell’Emilia, e costruito nell'area dell’antico Convento di S. Maria della Magione, di cui conserva il porticato quattrocentesco aperto sulla corte interna ed un lacerto murato nel fianco orientale del voltone di ingresso.
E’ Ufficio dirigenziale generale periferico del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, creato allo scopo di dirigere e coordinare l'attività di Soprintendenze di settore, Archivi di Stato e Biblioteche statali esistenti sul territorio regionale e di fissare un punto di riferimento istituzionale per i rapporti fra il Ministero e gli enti pubblici territoriali.

Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: dr-ero@beniculturali.it mbac-dr-ero@mailcert.beniculturali.it