Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

In evidenza

SISMA 2012 - Sul sito del Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l’Emilia-Romagna , è possibile consultare i dati più rilevanti relativi ai progetti presentati per il restauro degli edifici di interesse culturale danneggiati dal sisma del maggio 2012.
chiesa di San Felice Vescovo
Attraverso la consultazione di quattro tabelle, una per ciascuna delle province incluse nel cratere del sisma, sono segnalati in ordine alfabetico i beni di cui sono pervenuti i progetti di messa in sicurezza, di restauro o di ricostruzione, con la possibilità di verificare a quale punto dell’iter procedurale si colloca ogni singolo atto tecnico-amministrativo ad essi riferiti.

I report, che registrano gli atti emanati dalla Soprintendenza belle arti e paesaggio di Bologna, Ferrara, Modena e Reggio Emilia dal marzo 2015 sino ad oggi, indicano la tipologia del progetto, la data, i riferimenti normativi necessari ad individuare l’atto e lo stato di avanzamento della procedura includendo anche i progetti preliminari sottoposti all’esame della Commissione congiunta, l’organo di valutazione formato da tecnici del Ministero, della Struttura tecnica del commissario delegato e del Servizio sismico, geologico e dei suoli dell’Emilia-Romagna.

Il visitatore del sito può avvalersi, inoltre, di un breve ma utile glossario che facilita l’interpretazione dei dati esposti.
In un’ottica di sempre maggiore trasparenza verso i cittadini e di semplificazione di cui il Segretariato regionale e la Soprintendenza delle belle arti e paesaggio si fanno promotori con questa iniziativa, sono a disposizione sul sito anche alcune tabelle grafiche che indicano la distribuzione dei complessi danneggiati identificati per provincia, per tipo di proprietà (pubblica, ecclesiastica privata, ecc.), per tipologia architettonica (chiese, palazzi, rocche, ecc.) e il numero dei progetti pervenuti ed esaminati.

EventiArchivio Eventi

Percorsi di segni

Week end in Pinacoteca e a Palazzo Pepoli CampograndeBologna, Pinacoteca Nazionale e Palazzo Pepoli Campogrande 6 e 7 febbraio, 2016

Percorsi di segniGrafica italiana del Novecento nella collezione Luciana Tabarroni della Pinacoteca Nazionale di Bolognavisita guidata sabato 6 febbraio 2016 ore 11.00a cura di Elena Rossoni e Fabia FarnetiPalazzo Pepoli Campogrande, via Castiglione 7Massimo 25 persone fino ad esaurimento posti Tutti ...

img corso "Da te ai tuoi antenati"

Da te ai tuoi antenatiModena, Archivio di Stato dal 3 febbraio al 29 aprile, 2015

Al via da mercoledì 3 febbraio 2016 un ciclo di lezioni sulla ricerca genealogica che prevede complessivamente 12 incontri al mercoledì dalle 14,30 alle 16,30.In seguito all'accordo stilato tra la Direzione Generale per gli Archivi e Family Search, l'Archivio di Stato di Modena ...

sguardi sonori

Sguardi sonoriBologna, Pinacoteca Nazionale 24 gennaio, 2015

La Pinacoteca Nazionale di Bologna in collaborazione con Bologna Festival propone una serie di incontri la domenica pomeriggio con l'intento di creare percorsi interdisciplinari che propongano letture incrociate e confronti tra le arti, svelando inattesi contatti tra musica e pittura, "arti ...

mostra Giovanni Manzi

Paesaggi Pascoliani, acquerelli di Giovanni ManziSan Mauro Pascoli (FC), Museo Casa Pascoli dal 22 ottobre 2015 al 22 gennaio 2016,

Giovanni Manzi, artista che stupisce per l'abilità acquerellistica, oltre che per le spiccate capacità di ceramista, propone a Casa Pascoli una mostra di suoi acquerelli che ritraggono paesaggi romagnoli e che quindi evocano la poesia pascoliana.Pur ispirandosi direttamente alla realtà, ...


Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

fb
icon youtube