Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

08 - Savignano sul Rubicone - Castello di Ribano

di Barbara Vernia
Ribano (Savignano, Forlì-Cesena) – fattoria fortificata, veduta generale dalla strada
Ribano (Savignano, Forlì-Cesena) - fattoria fortificata, la corte interna Ribano (Savignano, Forlì-Cesena) - fattoria fortificata, il torrione e la struttura fortificata
Tipo
Fattoria fortificata
Nazione
Italia
Regione
Emilia-Romagna
Provincia
Forlì-Cesena
Comune
Savignano sul Rubicone
Località
Ribano

Abstract

Tra le strutture visibili, le più antiche sono attribuibili alla ristrutturazione operata dai monaci camaldolesi nel XVI secolo. La costruzione della fattoria fortificata risale al 1580: presenta tre importanti corpi di fabbrica, tutti dotati di muratura a scarpa e torrione angolare. Le prime notizie risalgono al 1154. Proprietà della chiesa di Ravenna e centro di un’attiva area agricola, alla fine del XVI secolo pervenne ai camaldolesi. Con le soppressioni napoleoniche passò in mano a privati.

Ubicazione/Come arrivare

Via Sogliano, 100

Informazioni Turistiche

Le strutture antiche sono visitabili sia in visite all'azienda (cfr. sito web), sia parzialmente durante eventi culturali o visite didattiche organizzate.

Descrizione

Tra le strutture attualmente visibili, le più antiche sono attribuibili alla totale ristrutturazione operata dai monaci camaldolesi nel XVI secolo. La costruzione della fattoria fortificata risale infatti al 1580 e presenta tre importanti corpi di fabbrica adibiti sia ad abitazione che a strutture produttive, tutti dotati di muratura con scarpa e un torrione angolare. L'intero complesso è stato restaurato nel 2005 nel rispetto delle strutture antiche.

Identificato talvolta col castello di Gaggio esistente nell'XI secolo, è menzionato come curtis nel 1154 e castello un secolo più tardi. Proprietà della chiesa di Ravenna e centro di un'attiva area agricola, pervenne ai camaldolesi di S. Apollinare in Classe alla fine del XVI secolo. In seguito, con le soppressioni napoleoniche passò in mano a privati, mantenendo sempre la caratteristica di centro produttivo agro-alimentare. Attualmente la struttura ospita le Cantine Spalletti Colonna di Paliano.

Cronologia

XVI sec.

Bibliografia

W. DI RENZO VIANELLO, Il castello di Ribano, Villa Verucchio 2007.

www.spalletticolonnadipaliano.com

Mappa

Itinerari collegati

Le città murate della valle del Rubicone e della valle dell'Uso
  • Tipo storico-archeologico
  • Nazione Italia
  • Regione Emilia-Romagna
  • Provincia Forlì-Cesena

A nord della valle del Marecchia, si allineano quelle del Rubicone e dell’Uso. Lungo il percorso sorgono una serie di borghi, che furono fortificati nel basso Medioevo e il Rinascimento. Le più antiche testimonianze risalgono all’età romana. In seguito l’autorità ecclesiastica sviluppò importanti infrastrutture, che divennero importanti centri di aggregazione per le comunità rurali. Più tardi arrivarono le famiglie aristocratiche riminesi e dei Montefeltro a realizzare complessi fortificati.

Segretariato regionale del Ministero per i beni e le attività culturali per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter