Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Fiorano Modenese

di Mino Quartieri (monumento alla lotta partigiana)
01. Fiorano Modenese (MO), monumento ai caduti (foto Chiara Magalini)
02. Fiorano Modenese (MO), monumento ai caduti, lapide (foto Chiara Magalini) 03. Fiorano Modenese (MO), monumento ai caduti, muro (foto Chiara Magalini) 04. Fiorano Modenese (MO), monumento ai caduti, scultura (foto Chiara Magalini)
Tipo
monumento ai caduti
Nazione
Italia
Regione
Emilia-Romagna
Provincia
Modena
Comune
Fiorano Modenese

Ubicazione/Come arrivare

piazza Ciro Menotti

Descrizione

 

I tre monumenti dedicati alle due Guerre Mondiali sorgono nella nuova piazza del Comune di Fiorano Modenese, riqualificata recentemente con le sembianze di un giardino pubblico.
L’opera dedicata ai Caduti della Prima Guerra Mondiale è una semplice ma imponente lastra marmorea, realizzata per la commemorazione dei concittadini scomparsi. A fianco sono elencati anche i nomi dei fioranesi morti nella Seconda Guerra Mondiale e nella Resistenza.
Di fronte alla lapide si innalza il monumento dedicato alla lotta partigiana. L’opera, realizzata dallo scultore modenese Marino Quartieri, è una statua in bronzo che rappresenta una madre che regge il figlio caduto.
Nella stessa area è collocato il Muro dell’eccidio, realizzato con i resti del muro laterale dell’ex casa del fascio, contro il quale furono fucilati cinque partigiani. Sono ancora visibili i fori dei proiettili e i ganci con i quali furono legate le vittime. Sono inoltre stati inseriti i nomi dei Caduti e le loro fotografie.

 

a cura di Ilaria Negretti - Prospectiva Scarl


ISCRIZIONI:

[lastra marmorea]: 1915 -1918/ segue elenco di nomi// 1940 – 1945 segue elenco di nomi /





 

Cronologia

post 1945

Itinerari collegati

Monumenti ai Caduti della Prima Guerra Mondiale nella Provincia di Modena
  • Tipo Monumenti ai caduti
  • Nazione Italia
  • Regione Emilia-Romagna
  • Provincia Modena

Segretariato regionale del Ministero per i beni e le attività culturali per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter