Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici dell'Emilia Romagna

Art Bonus e Biblioteche

Bologna, Scuola Superiore di Studi umanistici
11 e 12 dicembre, 2017 - Seminario
img art bonus e biblioteche

Nato nel 2014, Art Bonus è strumento legislativo innovativo per il reperimento di fondi privati, destinati a beni culturali di proprietà pubblica. Ispirato a modelli stranieri, Art Bonus ha appena sfiorato il mondo delle biblioteche, che figurano solo marginalmente tra gli enti beneficiari. Le biblioteche storiche, ricche di antichi patrimoni bisognosi di interventi non oltre rinviabili, così come quelle scolastiche, chiamate a formare gli studenti all’uso dell’informazione digitale, nella nostra Regione ne sono state quasi escluse. Eppure l’Emilia-Romagna è seconda fra le regioni italiane che hanno attinto a contributi derivati da Art Bonus e destinati a biblioteche.

L’incontro si propone quindi di chiamare a raccolta le poche, ma significative, esperienze di istituti bibliotecari appartenenti a diverse tipologie, capaci di intercettare i fondi acquisibili con Art Bonus. Quali le ragioni del loro successo? Quali le difficoltà incontrate nel loro percorso?

Art Bonus e Biblioteche
11 e 12 dicembre 2017
Scuola Superiori di Studi Umanistici, sala rossa
via Marsala, 26 Bologna

Promosso da FICLIT, Università di Bologna – MIBACT, Segretariato Regionale, Emilia-Romagna
In collaborazione con AIB, Sezione Emilia-Romagna 

scarica il pieghevole informativo

Segretariato regionale del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo per l'Emilia-Romagna
C.F. 91220990377 - codice iPA per fatturazione elettronica: BQ9N1I
Strada Maggiore, 80 - 40125 - Bologna - Italia
Tel. 39 051 4298211 - Fax. 39 051 4298277

Lun-Ven: 9.00-17.00

e-mail: sr-ero@beniculturali.it - mbac-sr-ero@mailcert.beniculturali.it

  
fb
icon youtube icona twitter